Attualità

Thumbnail

Bando di concorso: borsa di studio per difensori dei diritti umani 2019

Justice and Peace Olanda e T.M.C. Asser Institute hanno lanciato un bando di concorso per il programma relativo ad una borsa di studio per il 2019 per i difensori dei diritti umani.

[Termine di scadenza della presentazione della domanda: 14 giugno, 2019]

“Città rifugio” è un’iniziativa del Justice and Peace in Olanda il cui obiettivo è quello di proteggere e sostenere i difensori dei diritti umani a rischio attraverso il trasferimento temporaneo e la formazione alla sicurezza.

Oltre al progetto “città rifugio” l’Organizzazione Justice and Peace ha lanciato un programma di borse di studio per i difensori dei diritti umani all’Aja in partenariato con T.M.C. Asser Institute, per rafforzare e sostenere le capacità dei difensori locali dei diritti umani (HRDs) in tutto il mondo. Il T.M.C. Asser Institute è una Fondazione riconosciuta a livello internazionale che conduce importanti ed autonome ricerche. L’istituto si basa sul diritto pubblico internazionale, sul diritto privato internazionale e sul diritto dell’UE. Ogni anno, l’Asser Institute ospita un difensore dei diritti umani per l’iniziativa “città rifugio”, un’iniziativa che vuole proteggere e sostenere i difensori dei diritti umani a rischio attraverso il trasferimento temporaneo e la formazione alla sicurezza. Nell’ambito del Programma il candidato selezionato realizzerà un progetto di ricerca presso l’istituto Asser per un periodo di 3 mesi.

Il programma

Il programma per i difensori dei diritti umani si svolgerà da settembre a dicembre 2019 all’Aja, in Olanda. I partecipanti dovranno realizzare un progetto di ricerca e prendere parte alle importanti attività di ricerca dell’Asser Institute. Attraverso questo programma Justice and Peace e l’Asser Institute vogliono sostenere la ricerca sul diritto a tutela dei diritti umani. In conformità a queste attività il partecipante dovrà partecipare a dibattiti pubblici come lettore. L’Asser institute, insieme all’Organizzazione Justice and Peace selezioneranno un candidato all’anno per il programma. La borsa di studio comprende uno stipendio mensile, l’alloggio, l’assicurazione sanitaria, il visto ed i biglietti di andata e ritorno per l’Olanda.

Criteri di idoneità:

Per poter beneficiare del programma per i difensori dei diritti umani, il candidato dovrà soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Il candidato deve essere un difensore dei diritti umani. Il suo lavoro promuove i diritti umani e lei/lui combatte contro le violazioni dei diritti umani in modo non violento;
  2. Il candidato ha un diploma universitario in Diritto (internazionale per la difesa dei diritti umani) e diversi anni di rilevante esperienza nell’ambito della protezione dei diritti umani, sia in pratica che a livello di ricerca.
  3. Il candidato deve essere minacciato o altrimenti essere sottoposto a forti pressioni a causa del lavoro svolto e può beneficiare di un breve periodo di lavoro all’estero;
  4. Il candidato ha una comprovata esperienza nello svolgimento di attività di ricerca e di lavoro nel campo (applicato) dei diritti umani;
  5. Il candidato è disposto a realizzare un progetto di ricerca che miri a contribuire al miglioramento dei diritti umani ed essere in grado di svolgere l’attività in modo autonomo nel periodo di trasferimento di 3 mesi;
  6. Poiché si tratta di un programma di collocazione temporanea, il candidato deve essere in grado di tornare nel paese d’origine dopo 3 mesi;
  7. Il candidato ha una buona padronanza dell’inglese (competenza professionale Livello C, attiva e passiva);  
  8. Il candidato è capace di parlare in pubblico e prendere parte alle attività di ricerca rilevanti dell’Asser Institute;
  9. Il candidato deve essere in grado di soggiornare da solo;
  10. Il candidato deve avere un passaporto valido (con non meno di 6 mesi di validità) o essere disposto ad eseguire tutte le procedure per il rilascio. L’Organizzazione Justice and Peace copre i costi di rilascio del passaporto e/o del visto (se necessario);
  11. Il candidato non deve essere soggetto a nessuna misura di divieto giudiziario per lasciare il paese;
  12. Il candidato dovrà recarsi in Olanda a settembre per un periodo di 3 mesi.

Nota che fattori addizionali potranno essere presi in considerazione durante la selezione finale, come un’equa distribuzione di genere, geografica e tematica. Se non possedete tali requisiti, ma volete ugualmente fare domanda per la borsa di studio, contattateci. Proveremo a mettervi in contatto con altre organizzazioni che applicano programmi di ricollocazione ma con differenti parametri.

Le persone interessate possono mandare la propria candidatura tramite mail a sheltercity@justiceandpeace.nl.

Le domande devono essere inviate a sheltercity@justiceandpeace.nl entro il 14 giugno 2019. Riempite tutte le parti della domanda.

Thumbnail

Conferenza straordinaria di Shirin Ebadi

Conferenza straordinaria di Shirin Ebadi L’11 aprile 2019 l’Ordine di Parigi ha avuto l’onore di ospitare Shirin Ebadi, avvocato e giudice iraniano, premio Nobel per la pace nel 2003, che ha dovuto lasciare il suo paese in ragione delle pressioni subite per l’impegno per la difesa dei diritti umani ed [...]
Load more news